Il Clenbuterolo E Con Cosa Assumerlo

Tutti coloro che vogliono ottenere un effetto dimagrante nel più breve tempo possibile cercano online informazioni su come assumere il clenbuterolo per la perdita di peso nelle donne e negli uomini. In realtà, tale metodologia esiste. Ma è così sicuro per il corpo come dicono i bodybuilder? Il clenbuterolo è un prodotto medico per il trattamento dell’asma.

Per Saperne Di Più Sul Farmaco

Il principio attivo principale del farmaco è il clenbuterolo cloridrato. L’ingrediente non appartiene al gruppo degli steroidi anabolizzanti. Ciò significa che non è vietato ai bodybuilder. La concentrazione di clenbuterolo cloridrato per compressa è di 20-60 mcg, a seconda del produttore.

Quando viene ingerito, il farmaco ha i seguenti effetti:

  • accelera in modo significativo i processi metabolici;
  • blocca il processo catabolico (impedisce all’organismo di bruciare i muscoli durante gli esercizi cardio)
  • Aumenta la resistenza generale;
  • Aiuta a normalizzare l’umore;
  • Brucia lo strato di grasso;
  • Riduce e controlla l’appetito.

Il prodotto è disponibile anche come sciroppo. Ma a causa dell’elevato contenuto di zuccheri, non è adatto per la perdita di peso.

Come Assumere Il Prodotto

Il clenbuterolo per la perdita di peso deve essere assunto dalle donne secondo lo schema per ottenere l’effetto di perdita dello strato di grasso. La dose media giornaliera per assunzione è compresa tra 80 e 100 microgrammi. Per gli uomini si tratta di 120-140 microgrammi. L’assunzione delle compresse dura quindici giorni. Dopo questo periodo, il corpo si abitua e le pillole non hanno più l’effetto sperato.

Al termine del ciclo di assunzione del clenbuterolo, il ketotifen deve essere assunto per altri 14 giorni. È quindi possibile assumere un altro ciclo di Clenbuterolo.

A volte i principianti, che stanno solo cercando di perdere peso con diversi farmaci, utilizzano la raccomandazione di aumentare gradualmente la dose del farmaco. In questo caso si deve procedere come segue:

▷ Pharmacom farmaci in Italia | La marca

  • Primo giorno – 20 mcg;
  • Secondo giorno – 40 microgrammi;
  • Terzo, 60 microgrammi;
  • Quarto, 80 mcg;
  • Quinto – 100;
  • Giorni da 6 a 12 – 120 µg ciascuno;
  • Giorno 13 – 80 mcg;
  • Giorno 14 – 40 mcg.

E poi una pausa obbligatoria di due settimane. Si ritiene che questo regime sia un modo più delicato di somministrare il farmaco all’organismo.

Effetti Collaterali

Secondo le istruzioni, il farmaco provoca una serie di reazioni avverse di questo tipo

  • Aumento delle palpitazioni;
  • Aumento della sudorazione;
  • Brividi e tremori alle mani, particolarmente accentuati nei primi giorni di assunzione del farmaco;
  • Ansia;
  • Insonnia;
  • Aumento significativo della pressione sanguigna;
  • Disturbi delle feci (eventualmente diarrea);
  • Crisi epilettiche diurne e notturne (causate da sovradosaggio);
  • Nausea;
  • Mal di testa.

I bodybuilder più esperti assicurano che tali effetti collaterali sono particolarmente intensi durante i primi giorni di assunzione del farmaco. Poi scompaiono. Ma le recensioni e le raccomandazioni di professionisti non medici dovrebbero essere così affidabili?